Il Telimar ai Bric di Londra: in azzurro Nicolò Fiorentino con gli Special Olympics

Nicolò Fiorentino ed Elena Armeli.

La Sicilia vola a Londra, ai Bric 2019, i British rowing indoor championship: un appuntamento di prestigio internazionale, tanto da richiamare atleti da tutto il mondo. Come l’anno scorso, la nostra regione è presente grazie alla Canottieri Telimar, stavolta rappresentata da Nicolò Fiorentino, atleta con disabilità intellettiva che è nel Regno Unito con la nazionale Special Olympics formata, in tutto, da nove componenti. Per il forte canottiere palermitano una doppia prova, su uno e quattro minuti. “Sono felicissimo di essere qui e sono pronto a dare il massimo”, dice Fiorentino. “Per me è una bella emozione  indossare la maglia azzurra”.

Il gruppo degli Special Olympics in allenamento a Londra. (Foto D’Ambrosi)

Con Fiorentino è a Londra anche Elena Armeli, responsabile del settore Special Olympics del Telimar, e che ai Bric partecipa come membro dello staff azzurro ma anche come atleta, tanto che parteciperà alla gara dei 500 metri nella categoria Senior: una prova massimale per la palermitana che, il prossimo fine settimana, sarà a San Miniato, in Toscana, per i Campionati italiani indoor dove l’aspetta una prova ben più dura: 2000 metri.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*