Tricolori Master di Fondo: Telimar di bronzo, quarta la Sc Palermo

Il quattro di coppia del Telimar. Da sinistra, Dell'Elice, Messina, Pollaci e Di Liberti. Foto di C. Cecchin.

Un terzo e un quarto posto per le siciliane nella terza tappa del Tricolore Master di Fondo, disputata oggi sul lago di Varese. In acqua, sulla distanza di 6 km, Telimar e Canottieri Palermo, rispettivamente nel quattro di coppia Under 43 e nell’otto 43-54.

Primo a scendere in gara il quartetto del team dell’Addaura, misto Canottieri Lazio: in barca, Claudio Pollaci, Mauro Messina, l’ex azzurro Alessandro Di Liberti e il romano Luca Dell’Elice, che hanno tagliato il traguardo in 21:50:50, a 39 secondi dal misto Pescate-Luino e a 1 minuto e 19 secondi dai padroni di casa della Gavirate. 

 Tra le ammiraglie Master, quarta posizione per la barca della Sc Palermo-Lauria-Timavo, formata da Luca Moncada (Lauria), Sisto Bosco, Domenico Emma, Francesco Modica, Sergio Rappa, Alessandro Santangelo, Sergio Punzi, Roberto Miraglia e Guido Berti (Timavo) al timone: per loro, troppo alto il divario con i primi tre equipaggi, arrivati davanti con oltre due minuti di distacco. 

I risultati di oggi si sommano a quelli ottenuti nelle prime due tappe del circuito tricolore di Fondo, che prevede ancora due appuntamenti – San Giorgio di Nogaro e Sabaudia – prima della definizione della classifica finale. Dopo la giornata di oggi, il quattro di coppia del Telimar consolida il secondo posto nella graduatoria provvisoria, dov’è alle spalle del Pescate, mentre la Sc Palermo resta terza alle spalle di Varese e Tiber Rowing.

E se oggi la giornata si è chiusa con due piazzamenti per i siciliani, ieri – alla Insubria rowing cup, sfida in singolo, doppio e due senza – la nostra regione ha visto la vittoria dell’azzurra Giulia Mignemi (Aetna) nel singolo Senior.

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*