Campionati italiani di Coastal: Lauria e Mondello, quattro piazzamenti e una vittoria…

Sorridono i Master di Canottieri Mondello e Lauria. Il gruppo di 17 atleti palermitani torna dai Campionati italiani di Coastal rowing, disputati lo scorso fine settimana a Pescara, con quattro piazzamenti: un 10° e un 11° posto nella finale del quattro Master 43-54 femminile, e un 14° e 16° posto nel quattro maschile over 54. Un risultato che soddisfa il coach delle due squadre, Marco Costa, salito in barca come timoniere, in entrambe le gare disputate sui 5 mila metri. “E’ un gruppo di esordienti: alcuni di loro sono alla prima gara, altri alla seconda”, dice il tecnico palermitano che, come il resto della squadra, torna a Palermo con una vittoria ben più preziosa di qualunque medaglia: aver creato un gruppo coeso di amici che ha trovato nel canottaggio una passione, oltre che una fonte di benessere e una rara occasione di godere il mare aperto, a remi.

Il team palermitano ha partecipato anche alla Campionato di Costal sprint, specialità spettacolare che si disputa sui 500 metri e caratterizzato dalla partenza degli atleti con una corsa sulla spiaggia di uno solo dei componenti dell’equipaggio (se la barca è multipla) che arriva alla barca, dove lo aspettano i compagni. A quel punto, remi in pugno, si parte e si compie un triangolo, girando attorno a due boe: dopodiché si arriva a velocità sulla battigia, si scende e uno degli atleti (sempre se la barca è multipla) corre verso il traguardo segnato sulla spiaggia: una formula divertente che, spesso, vede partenze e arrivi rocamboleschi.

Chiusa la parentesi tricolore, si apre quella regionale Coastal: sabato 5 ottobre, a Mondello, si disputerà il Campionato siciliano. 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*